Categoria Subcategoria
Trucchi e Consigli

 

Funghi: Come Bisogna Pulirli


In linea di massima, sarebbe meglio non lavare i funghi. L’acqua, entrando tra le lamelle, viene assorbita dalla parte spugnosa. E capita di ritrovarcela nel piatto. Ma alcuni tipi di funghi, per esempio i finferli, sono così pieni di terra che bisogna per forza sciacquarli con l’acqua corrente. Per i porcini, il modo migliore è di strofinarli con una spazzola morbida o un pennello per eliminare il grosso della terra. Poi si possono strofinare con la carta o un panno umido. Non cucinateli mai interi, c’è il rischio che i gambi siano stati attaccati dai vermi, soprattutto se al tatto sono piuttosto morbidi. Gli champignon e gli altri funghi coltivati vanno puliti con un panno umido.